Chatta con noi X
SCRIVI

TOSCANA INSOLITA

Dal 05/12/2020 Al 08/12/2020

A partire da € 600

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

UN paesaggio da cartolina. Emblema della nostra Italia. Tra borghi, città e monasteri.  

1° giorno_sabato 5 dicembre: MILANO – ZONA DEL CHIANTI – AREZZO
In mattinata ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti, sistemazione sul pullman e partenza per la zona del Chianti. Si raggiungerà la CERTOSA DEL GALLUZZO, sulla sommità di un colle nei pressi di Firenze. Nel passato fu uno dei più potenti monasteri d’Europa, costruito nel 1341 su volere di Niccolò Acciaioli, potentissimo cittadino fiorentino, come centro di vita monastico ma anche come scuola di educazione per i giovani. Al termine della visita pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, con un breve trasferimento, si raggiungeranno i caratteristici borghi di Greve in Chianti, dalla singolare e affascinante piazza triangolare e successivamente Radda in Chianti, spettacolare per le sue mura difensive. Al suo aspetto tipicamente medievale, caratterizzato da stradine strette e dai classici edifici a torre del periodo, si aggiunge il fascino tradizionale toscano delle facciate in pietra locale.
Nel tardo pomeriggio si raggiungerà Arezzo, sistemazione in hotel, posizionato a breve distanza dal centro città; cena e pernottamento.

2° giorno_domenica 6 dicembre: CAMALDOLI E POPPI
Dopo la prima colazione partenza per la visita dell’Eremo e del Monastero di Camaldoli, fondato nel 1012 da San Romualdo. Il complesso architettonico, nel cuore del parco delle Foreste Casentinesi, è formato dall’antico Ospizio (o foresteria), dalla Chiesa e dal Monastero, all’interno del quale si possono ammirare sette tavole del Vasari. L’Eremo si trova a circa 3 km dal monastero ed è la casa della Congregazione Benedettina dei Camaldolesi. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio breve trasferimento a Poppi, inserito nell’elenco dei borghi più belli d’Italia. Visita dello splendido Castello dei Conti Guidi con la Biblioteca Rilliana che conserva 2500 volumi antichi, il salone delle feste, l’alta torre che offre stupendi panorami e la cappella dei Conti Guidi, decorata da affreschi trecenteschi di Taddeo Gaddi, allievo di Giotto.
Sosta alla Badia di San Fedele, da ammirare per la sua imponente struttura architettonica risalente al XIII secolo; al suo interno una magnifica Madonna con Bambino di fine ‘200.
Rientro ad Arezzo; cena e pernottamento in hotel.

3° giorno_lunedì 7 dicembre:  AREZZO - CORTONA
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida per la visita della città che verrà effettuata interamente a piedi, approfittando delle dimensioni ridotte e della vicinanza dell’hotel al centro. Arezzo vanta origini antichissime, fu una delle maggiori lucumonie etrusche e divenne in seguito, centro romano di importanza strategica e successivamente, nel medioevo, libero Comune ghibellino, in storica contrapposizione con Firenze. Dopo la passeggiata nel Borgo medievale con la Piazza Grande, l’imponente Loggiato vasariano, il Palazzo della Fraternità dei Laici, la Pieve di Santa Maria e la Basilica di San Domenico, la mattinata terminerà con la visita del ciclo degli affreschi della Vera Croce di Piero della Francesca, conservato nella cappella maggiore della Basilica di San Francesco, uno dei capolavori di tutta la pittura rinascimentale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Cortona, piccola, accogliente città della Valdichiana nei cui pressi si trova l’Eremo delle Celle, primo convento costruito da San Francesco nel 1211. Rientro ad Arezzo in serata, cena e pernottamento.

4° giorno_martedì 8 dicembre: PIENZA – BAGNO VIGNONI – MILANO 
Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Pienza, nella bellissima Val d’Orcia; è conosciuta come “la città ideale del rinascimento”, creazione del grande umanista Enea Silvio Piccolomini, diventato poi Papa Pio II. La città doveva incarnare i principi e la filosofia dell’età classica e del grande rinascimento italiano.
Il progetto venne realizzato sotto la guida di Leon Battista Alberti, in soli 3 anni venne creato un complesso di bellissimi ed armonici palazzi: la Cattedrale, la residenza papale, il comune e l’incantevole piazza centrale.
Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio un’ultima, imperdibile sosta a Bagno Vignoni; in nessun’altra località in Italia troverete una piscina ubicata nella piazza centrale, piena di acqua termale calda. La piazza, di epoca medievale, è stata costruita esattamente sopra la fonte originale di acqua termale, la stessa di cui usufruivano anche i romani. Rientro a Milano in serata.

NOTA BENE: L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI SENZA INTACCARE IL CONTENUTO DEL VIAGGIO

Da sabato 5 a domenica 8 dicembre 2020 
Quota di partecipazione € 600

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 100 
QUOTA ISCRIZIONE € 35

 

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman GT, Sistemazione in hotel 4 stelle ad Arezzo, Pensione completa dal pranzo del 05/12 al pranzo del 08/12, Bevande ai pasti (1/4 vino e ½ minerale a persona, a pasto), Guide locali come da programma, Ingresso alla Certosa del Galluzzo; al castello dei Conti Guidi e agli affreschi della Vera Croce ad Arezzo (previa verifica modalità di ingresso ai gruppi), Auricolari individuali, Assicurazione medico-bagaglio, Mance a guide e autista

LA QUOTA NON COMPRENDE: la tassa di soggiorno (se prevista, da pagare in hotel direttamente), polizza annullamento € 25 a persona, gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato sotto la Voce “la quota comprende”

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative Covid che saranno in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto e comunque entro 30 giorni dalla partenza. Il cliente iscritto che non accettasse tali variazioni avrà diritto a recedere dal contratto senza alcuna penale.

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

TOUR - SPECIALE GRUPPO IN BUS TOSCANA

SCARICA PROGRAMMA (PDF)